iSeries scanner

iSeries

Scanner di impronta

Abbiamo creato lo iSeries come strumento per consentire ai dentisti di “entrare nel digitale” senza cambiare la loro familiarità col protocollo di presa dell’impronta e ottenere l’accesso a un mondo di opportunità di restauro normalmente associate con la scansione intraorale. Allo stesso modo, i laboratori possono anche beneficiare di importanti efficienze del flusso di lavoro e la precisione con la scansione delle impronte in-lab.

Tecnologia di scansione ottimizzata

La tecnologia di scansione del iSeries è stata ottimizzata per affrontare le varie limitazioni incontrate durante la scansione di impronte, compresi i casi con tasche profonde e strette che sono spesso presenti con gli incisivi inferiori. Lo scanner dotato di un potente computer di bordo, due sofisticate telecamere di misurazione posizionate ad angoli complementari, cinque assi di movimento e di una videocamera in diretta per l’anteprima.

La scansione dell’impronta nello studio:
la via più facile per entrare nel digitale

Grazie alla sua facilità d’uso, il nostro scanner da impronta consente a chiunque del team odontoiatrico di digitalizzare rapidamente impronte tradizionali. Una volta che la scansione è completata, i dati vengono trasmessi automaticamente al DWOS Connect del laboratorio abilitato scelto. In pochi secondi il laboratorio è in possesso di tutte le informazioni cliniche necessarie per realizzare i restauri prescritti. Il processo non potrebbe essere più semplice, è facile come inviare una e-mail.

Nello studio è anche possibile la modellazione digitale con l’installazione di applicazioni CAD DWOS sulla iSeries PC. Grazie all’uscita dei file STL aperti del DWOS, sono accessibili una grande varietà di opzioni di produzione nello studio.

Scansione dell’impronta in laboratorio:
tempo di risposta più veloce

I laboratori possono sicuramente beneficiare dalla scansione diretta delle impronte piuttosto che dalla scansione di un modello in gesso. La scansione dell’impronta può essere fatta non appena l’impronta arriva in laboratorio permettendo di iniziare immediatamente la modellazione protesica. Se il tecnico vuole un modello, può ancora essere colato convenzionalmente, fresato, o stampato 3D utilizzando DWOS Rapid Prototyping.

iSeries scanner
Testimonial
“Il mio laboratorio ha iniziato la scansione delle mie impronte con lo scanner da impronte Dental Wings lo scorso anno. Abbiamo realizzato soprattutto corone complete e sono stato entusiasta per la calzata precisa e l’adattamento. I tempi per seduta sono significativamente più brevi e i rifacimenti sono stati praticamente eliminati. Inoltre, il mio laboratorio riceve le corone finite entro cinque giorni, limitando il tempo di attesa dei nostri pazienti con i provvisori. Non potrei mai immaginare di tornare al vecchio metodo.”

Dr. Allan Coopersmith
BSc. DDS. FAGD. FICD.
Montreal, Canada

Benefici di uno scanner da impronta alla poltrona

Approccio proattivo: consente ai dentisti di svolgere un ruolo attivo nel controllo della qualità dei dati inviati al laboratorio, cioè prendere e correggere la preparazione o le imprecisioni dell’impronta mentre il paziente è ancora in studio.

Acquisizione ottimale delle informazioni cliniche: mentre l’ informazione sub gengivale è molto difficile da ottenere con gli scanner intraorali, è facilmente ottenuta con la digitalizzazione dell’impronta.

Maggiore precisione: consente l’immediata scansione di precisione alla poltrona di impronte fresche, evitando così potenziali distorsioni delle impronte durante il trasporto e la produzione del modello in gesso.

Aumento delle opzioni dei materiali: permette ai medici di accedere ai materiali di restauro CAD / CAM più avanzati e di fiducia a disposizione, vale a dire 3M ESPE Lava ™ Plus, 3M ESPE Lava ™ Ultimate, IPS e.max®, VITA SUPRINITY®, Celtra Duo e altri ancora.

Ridotto tempo di risposta: eliminando la spedizione di impronte fisiche dal dentista al laboratorio, il tempo di consegna è ridotto di almeno 24 ore. Inoltre, il laboratorio può iniziare la progettazione e la produzione dei restauri e dei modelli digitali immediatamente dopo aver ricevuto i dati dell’ impronta, risparmiando ulteriori 24 ore.

Economico ed ecologico: con l’invio delle informazioni del digitale, i costi finanziari e ambientali associati al trasporto di impronte dentali sono eliminati.

Aumento della produttività del laboratorio: pochi minuti dopo la ricezione dei dati dell’impronta, il “DWOS Connect” del laboratorio è in grado di generare simultaneamente un modello digitale articolato e restauri digitali per essere realizzati internamente o presso i centri di produzione esterni. Ciò elimina tutti i potenziali errori associati alla realizzazione di modelli in gesso e aumenta in modo significativo la produttività della fabbricazione.

La comunicazione integrata tra cliniche, laboratori e centri di produzione – attraverso DWOS Connect – assicura logistica senza soluzione di continuità, monitoraggio del caso e consegne puntuali.

Archiviazione digitale: consente l’archiviazione delle impronte digitali, dei modelli e dei restauri.

Capacità di scansione — Il Serie i è stato progettato per scansionare impronte
Capacità di scansione
Anteprima video — Il Serie i mostra una anteprima ingrandita video per definire l’area di interesse prima della scansione
Anteprima video
Risultato della scansione impronta — L’utente può muoversi tra le icone per vedere l’arco di preparazione, la preparazione, l’arcata antagonista e l’articolazione
Risultato della scansione impronta
Trasferimento file — Il file di scansione dell’impronta è inviato facilmente al laboratorio con la piattaforma di comunicazione DWOS Connect
Trasferimento file
Protesi risultante — Modello articolato e protesi risultanti dal percorso digitale
Protesi risultante
Potreste essere interessati anche a